Storia dello Stupa

in accordo alla tradizione Gelupa

Stupa della suprema realizzazione (o della vittoria sui Mara)
Stupa dei loti immacolati
Stupa delle molteplici porte o di auspicio
Stupa dei miracoli
Stupa della discesa delle sfere divine
Stupa della riconciliazione
Stupa della vittoria completa
Stupa del paranirvana.

Lo stupa della suprema realizzazione (o della vittoria sui Ma ra), è così chiamato perchè fu costruito per la prima volta in India dal re del Dharma Bimbasàra in occasione del risveglio del Buddha nella completa e perfetta illuminazione sul “seg gio di dorje” (dorje den in tibetano) a Bodhgaya, all’alba di un giorno di luna piena nel mese del Vesak, quando sconfis se le armate dei Mara con il potere del suo amore e compas sione, dopo sei anni di ascesi e di austerità e profondo samadhi.
Lo stupa della riconciliazione è così chiamato per ricordare l’azione di Buddha quando ricreò l’armonia tra i discepoli dopo che Devadatta aveva portato discordia tra il sangha.
Questi due stupa sono molto adatti a essere dedicati e offerti ai maestri le cui doti e qualità saranno così nel tempo ricordate.

stupa

image3131

image3711

image7201

image13611

image13621

image13631

image13651

image13701

webdesigner - Marco K Calvetti - marcokcalvetti@gmail.com